Chiuso il 35° Congresso ESTRO

Immagine
Corpo

Grande il successo del 35° Congresso di ESTRO (Società Europea di Radioterapia & Oncologia) che si è svolto presso la sede di Lingotto Fiere e il Centro Congressi Lingotto, dal 29 aprile al 3 maggio, e che ha fatto incontrare i massimi esperti nel campo della radioterapia oncologica di tutto il mondo.
Torino è stata eletta città protagonista, grazie all’ottimo gioco di squadra tra la Città di Torino, Turismo Torino e Provincia, GL Events (che gestisce Lingotto Fiere e Oval) e il Centro Congressi Lingotto, che hanno saputo essere competitivi e soddisfare le richieste tecniche e logistiche di ESTRO.
Per tale evento di importanza mondiale, Turismo Torino e Provincia Convention Bureau - oltre ad aver informato pre-evento i partecipanti sull’offerta culturale della città, realizzato una guida in inglese e la mappa personalizzata e presenziato con il proprio stand informativo e di accoglienza all’aeroporto e in sede di Congresso - ha stilato il profilo del congressista ESTRO attraverso la somministrazione di un questionario vis à vis ai congressisti e agli espositori (oltre 600).
Da tale indagine è risultato che la maggioranza dei congressisti è venuta a Torino per la prima volta (77%) e ha soggiornato in media per 3 notti o più (91%) in hotel dai 3 ai 5 stelle (73%); il 38% dei partecipanti è venuto a Torino con un accompagnatore, informazione interessante che denota che la destinazione viene considerata una meta leisure da abbinare a un viaggio di lavoro; i 2/3 (64%) ha dichiarato di voler ritornare a Torino per una prossima vacanza, a conferma che il target congressuale è un ottimo bacino su cui attivare azioni promozionali per trasformarli in turisti leisure; interessante, infine, il giudizio dato su alcuni aspetti della città come ristoranti, trasporti pubblici locali e offerta culturale della città, che risulta essere molto buono.
I congressisti, infatti, hanno potuto conoscere e apprezzare le bellezze della città grazie ai benefit in esclusiva ottenuti da Turismo Torino e Provincia che prevedano l’ingresso a tariffa ridotta presso Camera - Centro Italiano per la Fotografia, Fondazione Torino Musei (Palazzo Madama, Galleria d’Arte Moderna, Museo d’Arte Orientale, Borgo e Rocca Medievale), Museo Nazionale dell’Auto, Museo Nazionale del Cinema e Pinacoteca Agnelli.
Hanno altresì apprezzato la possibilità di visitare in maniera esclusiva il Museo Egizio domenica 1 maggio che, eccezionalmente, ha aperto in orario serale dalle 19.30 alle 23.00