Osservatorio congressuale di Torino: la pandemia ha cambiato le prospettive di un 2019 in crescita

Immagine
Corpo

La pandemia da Covid-19 ha stravolto la meeting industry del nostro territorio che negli ultimi anni aveva fatto segnare sempre un trend positivo. Anche i dati 2019 sarebbero stati davvero incoraggianti per il futuro della Torino congressuale: rispetto al 2018, +9% gli eventi realizzati, +5% i partecipanti e con un 17,5% delle presenze negli esercizi alberghieri generato da congressi ed eventi. Il 2020 sta volgendo al termine e nel 2021, grazie ai segnali incoraggianti sull’efficacia di alcuni vaccini, ci auguriamo che il nostro settore possa tornare in attività, seppur lentamente. Torino avrà una grande opportunità di rilancio il prossimo anno ospitando il grande evento sportivo delle Nitto ATP Finals a novembre 2021 e per cinque anni consecutivi. L’evento sarà una vetrina internazionale e una grande occasione di visibilità che potrà dare uno slancio al settore degli eventi.


Scarica qui il Rapporto 2019 del mercato dei congressi e degli eventi nella Città metropolitana di Torino realizzato dall’Alta Scuola di Economia e Relazioni Internazionali (ASERI) dell’Università Cattolica del Sacro Cuore e promosso da VisitPiemonte in collaborazione con Federcongressi& Eventi.