Torino, batte Lisbona e vince EPOA 2021

Immagine
Corpo

Il Coordinamento Torino Pride ha vinto con il 64% de voti: ospiterà nel 2021, l’Assemblea Generale di EPOA (European Pride Organisers Association) con una partecipazione prevista di 200 delegati. Si tratta della più grande assemblea annuale del network internazionale che riunisce le principali realtà europee e che organizza gli EUROPRIDE. EPOA è stata fondata nel 1991 a Londra su iniziativa degli organizzatori dei pride di Amsterdam, Berlino e Londra e, da quell’anno, è cresciuta costantemente fino a raccogliere le adesioni di oltre 90 organizzazioni attive in più di 30 paesi UE. Dal 1991 ad oggi, la conferenza annuale di EPOA (AGM, Annual General Meeting) è stata organizzata nelle più importanti città e capitali europee. La candidatura è stata presentata con il sostegno di Città di Torino, VisitPiemonte e Turismo Torino e Provincia.

Nota stampa