VIEW CONFERENCE 2019

Immagine
Corpo

14 lectio magistralis e più di 100 ore di alta formazione con oltre 80 relatori da tutto il mondo, tra cui 7 grandi registi e 10 premi Oscar: sono questi i numeri di View Conference 2019, la principale manifestazione italiana, e una delle più importanti al mondo, dedicata a grafica digitale, animazione, effetti speciali, videogaming, storytelling interattivo e realtà virtuale ospitata a Torino da vent’anni.


Ci sarà il compositore e direttore d’orchestra italo- americano Michael Giacchino, vincitore di un Oscar e di un Golden Globe per le colonne sonore dei film d’animazione “ Up” e “ Ratatouille”; Peter Ramsey che a febbraio è diventato il primo regista afroamericano ad aggiudicarsi l’Oscar per il miglior lungometraggio animato con “ Spider Man: un nuovo universo”, con cui ha contribuito a riscrivere le regole dei cinecomic cartoon; il regista e sceneggiatore statunitense Brad Bird, campione d’incassi dell’ultima stagione cinematografia con “ Gli incredibili 2”, attualmente al lavoro sulla sceneggiatura di un musical per Sony Pictures.
Attesissimo il veterano degli effetti visivi Steve Goldberg, oggi agli Walt Disney Animation Studios, che in carriera ha curato le animazioni di capolavori come “Aladdin”, “Rapunzel” e il due volte premio Oscar “Frozen”.
Dal mondo degli effetti speciali per il cinema — grande protagonista con approfondimenti su “ Rogue One”, “ Il Trono di Spade”, “ Gemini Man” e “ Captain Marvel” — arrivano a Torino anche due leggende di Hollywood. Rob Legato, le cui tre statuette, da “ Titanic” a “ Hugo Cabret” al recentissimo remake de “ Il libro della Giungla”, costituiscono un compendio della rivoluzione digitale dell’ultimo ventennio, e Rob Bredow, oggi a capo della Industrial Light & Magic di George Lucas, vera e propria “ casa madre” degli effetti speciali digitali.

www.viewconference.it